Dietro il giovine Randaccio che all’assalto ognor ti chiama…

Dietro il giovine Randaccio che all’assalto ognor ti chiama…

Oggi i Lupi non esistono più. Sciolti a seguito delle varie riorganizzazioni che hanno visto coinvolto l’esercito Italiano. Le loro insegne, le loro Bandiere, decorate al Valore dal sangue dei soldati, sono custodite a Roma, presso il Sacrario delle Bandiere. I Lupi, però, non sono scomparsi dalla Memoria e dalla Storia. Una storia che parte dalla Val Daone, passa … Continua a leggere

Il Museo della Linea Gotica di Molazzana

Il Museo della Linea Gotica di Molazzana

La Garfagnana, quella storica valle incastonata tra le Alpi Apuane così cara a Giovanni Pascoli, fu teatro, nel corso dell’ultimo conflitto mondiale, di cruente battaglie e orribili stragi. Il fronte, tra queste montagne, rimase fermo per quasi un anno, complice anche uno degli inverni più rigidi mai registrati fino ad allora. Gli Alleati avevano liberato … Continua a leggere

Chiarle e Cerboni, due Medaglie d’Oro della Strafexpedition

Chiarle e Cerboni, due Medaglie d’Oro della Strafexpedition

“Improvvisamente, una nostra mitragliatrice aprì il fuoco. Io mi levai per vedere. Gli Austriaci attaccavano. Chi ha assistito agli avvenimenti di quel giorno, credo che li rivedrà in punto di morte”. Così scriveva Emilio Lussi nel suo celebre romanzo-diario Un anno sull’Altipiano. Era il 15 maggio 1916 quando trecento battaglioni e oltre duemila pezzi di artiglieria … Continua a leggere

Il SIM di Cesare Amé nella Seconda Guerra Mondiale

Il SIM di Cesare Amé nella Seconda Guerra Mondiale

Dalla Prefazione, scritta dalla Giornalista Cristina Di Giorgi “Spie, segreti, avventure, imprese militari, sabotaggi, sconfitte evitate, ambasciate straniere, telegrammi, cifrari, stazioni radio in territorio nemico. Nel libro che state per leggere c’è tutto questo. E anche molto altro. Gabriele Bagnoli ha voluto infatti raccontare una pagina di storia d’Italia piuttosto poco conosciuta. Avvolta nel mistero … Continua a leggere