Il Tempio ai Caduti del Basso Piave

Tempio ai Caduti del Basso Piave di Capo SileSulla strada per le mete turistiche estive del Veneto, nel paese di Caposile, è stata eretta nel settembre 1962 una grande chiesa, ricavata sul terreno di un vecchio oratorio, dedicata ai ventiduemila soldati italiani che caddero nel novembre 1917 e nei mesi successivi nella battaglia d’arresto sul fronte del Piave, ultima resistenza del Regio Esercito dopo la rottura del fronte a Caporetto. “Si vide il Piave rigonfiar le sponde e come i Fanti combattevan l’onde”: in questa strofa è riportato tutto il sacrificio dei Ragazzi del ’99, chiamati alle armi in tutta fretta, per fare contro il nemico una barriera e per opporre una resistenza “ad oltranza” che è riportata in tutti i manuali di storia. Nella zona di Caposile, infatti, nei mesi di novembre-dicembre 1917, le Brigate Bari ed Arezzo, i Granatieri di Sardegna, i Bersaglieri, i Genieri, gli Artiglieri, i Marinai e i Finanzieri, costituenti il 23° Corpo d’Armata, lasciarono sul terreno un numero ancora oggi imprecisato di caduti (stimato, appunto, in ventiduemila uomini) per impedire al nemico di avanzare fino a Venezia e di li alla Pianura Padana.

Tempio ai Caduti del Basso Piave di Capo Sile

Quando andiamo al mare d’estate, verso le mete turistiche di Jesolo e del Cavallino, sarebbe opportuno fermarsi, anche per pochi minuti, di fronte a quella maestosa chiesa consacrata il 2 luglio 1967 e denominata “Tempio ai Caduti del Basso Piave”. Al suo interno, riposa il Soldato Ignoto del Piave, a memoria del sacrificio di sangue pagato dalla nostra migliore gioventù, lì tumulato nel giugno 1988; anni dopo, stretti assieme nel sacrificio della vita offerta alla Patria Italia e alla sua Bandiera, nel 1995 ha trovato la sua ultima dimora l’Alpino Ignoto della campagna di Russia del secondo conflitto mondiale. Meditiamo, quindi, nei caldi giorni estivi di Ferragosto, quando in auto raggiungiamo le spiagge jesolane, che quei soldati caduti sono morti anche per noi.

Tutte le fotografie presenti nell’articolo sono state effettuate e sono di proprietà dell’autore.

Annunci

One thought on “Il Tempio ai Caduti del Basso Piave

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...