Segreti della Storia: il progetto

Gli orologi di DalìSegretidellastoria” nasce da un’idea, a inizio luglio 2013, di conoscere e studiare a fondo i retroscena più nascosti della nostra storia recente dell’ultimo secolo. Benedetto Croce, nella sua opera del 1938 La storia come pensiero e come azione, affermava che “la storia nostra è storia della nostra anima; e storia dell’anima umana è la storia del mondo”. E dal testimone ideale lasciatoci in eredità dal grande filosofo italiano, cercheremo di spiegare e di far luce su episodi controversi della storia d’Italia e del resto del mondo, magari lanciando qualche provocazione e rivisitando la storia ufficiale. Essere revisionisti, non per negare verità incontrovertibili, ma per cercare una volta per tutte di raccontare la storia senza faziosità di sorta. Non siamo storici di professione, ma amanti del nostro passato, delle nostre radici e della nostra cultura. Per rendere ancora più emozionante la nostra esperienza, ci recheremo sui luoghi dove sono state combattute battaglie e guerre, magari cercando di incontrare e parlare con i testimoni diretti di quegli eventi per vivere in prima persona la storia. E se vi piace scrivere e vi appassiona il nostro progetto, siete i benvenuti e potrete collaborare con noi, scrivendoci e mandando le vostre ricerche al nostro indirizzo di posta elettronica. E buona lettura a tutti!

segretidellastoria@tiscali.it

Gabriele Bagnoli, curatore del blog, nasce a Firenze nel 1988. Iscritto alla Facoltà di Scienze Politiche di Firenze, Corso di Laurea in Studi Internazionali, nel 2013 pubblica il suo primo libro, Fiamme Gialle in guerra, un saggio storico sul contributo quasi sconosciuto della Guardia di Finanza al secondo conflitto mondiale. Sempre nel 2013, partecipa, classificandosi primo, alla XIV Edizione del Premio Letterario d’Arte e Cultura dedicato alla Nobildonna Maria Santoro con lo scritto Al servizio degli ultimi. Infine, nel giugno 2014 l’articolo Morire di uranio si aggiudica il primo premio della XVIII Edizione del Premio Nazionale Mario Dell’Arco.

Annunci

One thought on “Segreti della Storia: il progetto

  1. Gabriele,vorrei segnalarti la Battaglia di San Pietro,combattuta tra l’8 ed il 16 Dicembre del 1943 è documentata da J. Huston nel filmato ” THE Battle of San Pietro”.Ancora oggi è possibile visitare l’abitato completamente distrutto e mai ricostruito. Oggi è un Parco della Memoria con un Museo allestito da Carlo Rambaldi ed ha ricevuto nel 2008 il riconoscimento di Monumento Nazionale ed il Comune di San Pietro Infine decorato di medaglia d’oro al merito civile.Puoi visitare il sito Parcodellamemoriastorica.com per meglio conoscere il luogo.Resto a disposizione per ogni chiarimento, ti lascio la mia e-mail Paolo.vacca @yahoo. com ed il recapito telefonico 337661257.Saluti Paolo Vacca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...